Cose da non fare in Giappone: 6 regole da rispettare

Per fare in modo che il vostro viaggio in Giappone vada alla perfezione, sappiate che ci sono alcune cose da non fare assolutamente, come segno di rispetto del luogo e della cultura del posto.

  1. Parlare ad alta voce. È vero, gli italiani non hanno un gran controllo per quanto riguarda il proprio tono di voce e raccontare un aneddotto parlando animatamente effettivamente dà un tocco diverso. In Giappone però questa cosa non è vista di buon occhio, sia negli ambienti privati, come può essere una cena tra amici, sia in ambienti pubblici, come i mezzi di trasporto. Soprattutto nei treni molta gente riposa oppure si viaggia così vicini che risulta fastidioso ascoltare qualsiasi suono in uno spazio tanto limitato.
  2. Soffiarsi il naso. I giapponesi non apprezzano questa azione, soprattutto se avviene per strada. Per questo, se vi capiterà di averne necessità, fatelo con discrezione oppure, se siete molto raffreddati, fate come loro che indossano delle mascherine protettive per evitare di mischiare il virus agli altri.
  3. Fumare per strada. Ci sono apposite aree dedicate in cui fumare, ma per strada non è concesso e, in alcuni luoghi, è persino contro la legge. I mozziconi una volta spenti vanno buttati nel posacenere e mai a terra.
  4. Cominciare un pasto senza dire itadakimas. Questa parola significa “ringraziare umilmente per il cibo ricevuto” ed è un modo per mostrarsi educati e grati per il pasto che si sta per consumare.
  5. Stabilire un contatto fisico. Nel momento in cui vi relazionerete con dei giapponesi evitate di gesticolare o di toccarli con le mani. Anche se per voi potrebbe essere un modo per mostrare la vostra amicizia e cordialità, loro non apprezzeranno. Come avrete potuto notare in Giappone l’igiene è fondamentale anche in queste piccole cose.
  6. Utilizzare le bacchette in modo originale. Se per chi arriva in Giappone le bacchette sono un oggetto misterioso e affascinante con il quale dover prendere confidenza, per i giapponesi non è così. Per loro sono un accessorio utile per mangiare, come lo sono le posate. Evitate quindi di giocarci a tavola e soprattutto non riponete mai le bacchette in modo verticale nella ciotola di riso poiché si tratta di un gesto che viene fatto in occasione di ritifunebri.

Una volta conosciute le 6 cose da non fare in Giappone potete partire sereni. Buon viaggio!

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*